• 1

Trituratora secondario

    • 1
    • 2
    • 3
    • 1
    • 2
    • 3



    Settore d`impiego:
    • Legno: legno vecchio, radici, traversine ferroviarie, Bancali
    • Miscellaneo: Rotoli di carta
    Dati tecnici *

    Versione 700 D
    700 E
    Azionamento 350 PS
    250 KW
    Peso 17 t *
    17 t *
    * valori approssimati

    Disegno tecnico:


    NZS 700

    Funzione principale:
    le parti metalliche sono rimosse quasi completamente mediante il sistema integrato di separazione dei metalli ferrosi e non ferrosi

    Vantaggi:
    • alta prestazione
    • bassi consumi energetici
    • separazione dei metalli ferrosi e non ferrosi
    • esatta, in parti uguali Span
    • ridotta rumorosità
    • usure ridotte
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4
    • 1
    • 2
    • 3
    • 4



    Settore d`impiego:
    • Legno: legno vecchio, radici, legno verde, traversine ferroviarie, Bancali
    Dati tecnici *

    Versione 1000 DK
    1000 E
    Azionamento 525 PS
    350 KW
    Peso 30 t *
    19 t *
    * valori approssimati

    Disegno tecnico:


    NZS 1000

    Funzione principale:
    Rotore veloce, separazione mettalica

    Vantaggi:
    • alta prestazione
    • bassi consumi energetici
    • FE- & NE-separazione dei metalli ferrosi e non ferrosi
    • esatto, truciolo proporzionato
    • ridotta rumorisità
    • usure ridotte
    • 2
    • 1
    • 2
    • 1



    Settore d`impiego:
    • Metallo: Carcasse d'auto, Profili di alluminio o imballati, Blocchi di motore, Lavatrici, Rifiuti ingombranti leggeri
    Dati tecnici *

    Versione 1250 DK 1250 MD 1250 E
    Azionamento 710 PS 710 PS 510 KW
    Peso 49 t * 55 t * 50 t *
    * valori approssimati

    Disegno tecnico:


    HEM 1250

    Funzionamento principale:
    La triturazione avviene tramite i nuovi sviluppati disci exzenter insieme ad un rotore molto particolare. Con il procompresso cestino viene raggiunto un preciso prodotto finale.

    NUOVO:
    Tamburo magnete per FE oppure NE separazione.

    Vantaggi:
    • alta prestazione
    • bassi consumi energetici
    • il trattamento pro tonnellata e quasi la metà (in paragone al grande schredder)
    • mobilità illimitata tramite il carro cingolato
    • un esatto prodotto finale per mezzo del rotore di frantumazione
    • estrema lunga durata
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok Rifiuta